Il sogno di Amleto

Presentazione

Amleto! Non servirebbe aggiungere altro. I suoi dubbi, la lotta per dare un senso a ciò che è accaduto, l’instabilità emotiva che ha contraddistinto la sua esistenza, il tentativo di creare una giustizia che tenga conto unicamente di ciò che è bene e di ciò che invece è male. Il rapporto straziante con una madre che ha infangato la sua vita sposandosi con l’assassino del marito.

Leggendo il dramma di Amleto ci si allontana lentamente dalla realtà! I fatti descritti e raccontati sembrano inutili e noiosi! E sulle pagine scritte, quasi in un rilievo che ci ricorda un dipinto di Van Gogh, prendono forma le pieghe dell’anima di Amleto, le ferite che non si possono rimarginare, i dubbi che lo fanno vacillare tra finzione e verità! Una mente, la sua, che perde  la capacità di dare una spiegazione logica ai fatti della vita e si rifugia nella lucidità della sua pazzia!

Per questo mi piace pensare alla potenza spirituale di Amleto come ad un qualcosa che giace assopito nell’animo di ciascun uomo! Serve una scintilla e tutto riprende vita e forza in una continuità che ha il senso dell’immortalità!

Parole vive che risvegliano anime morte! Ma per quanto tempo… Chissà!!

  • TITOLO OPERA:“ Il sogno di Amleto “

    AUTORE: Marco Cantieri                         

    CODICE S.I.A.E.: Opera non tutelata

    ATTI: 1

    MUSICHE:Depositate

    GENERE: Dramma

    FASCIA D’ETA’ CONSIGLIATA: Pubblico adulto e ragazzi

    CAST ARTISTICO: Marco Cantieri, Adriana Giacomino, Jonathan Finocchi, Franca Guerra, Massimo Recchia, Marco Morbioli.

    ANNO PRODUZIONE: 2019 

    DURATA SPETTACOLO: 1 h. 20 min.

    ESIGENZE TECNICHE: Spettacolo di Teatro Itinerante. Non è necessario il palco. Audio e luci s’intendono autonomi