Il pesciolino d’oro

Presentazione

Sembra un giorno come un altro! Lui va a pescare in riva al mare e sua moglie lo aspetta a casa, sperando di poter cucinare del pesce e non il solito misero pasto di tutti i giorni.

La loro casa è piccola e umile, la vita è semplice, ma il loro cuore non esprime tristezza.

Sono contenti, assaporano il gusto delle cose vere e non sono interessati al superfluo.

Ma la tentazione di cambiare la loro vita riempiendola solo di cose che non servono, arriva sotto la forma di un piccolo pesciolino dorato che desidera ringraziare il pescatore per avergli salvato la vita. Esprimete un desiderio e vi sarà esaudito!!

I due coniugi, sempliciotti ed ingenui, cadono nella trappola. Chiedono, chiedono, chiedono fino a finire sommersi, soffocati, addirittura contaminati dai loro stessi desideri.

D’altro canto era quasi impossibile resistere davanti a tutto quel benessere!

Forse questo, però, è soltanto un brutto sogno: meglio accontentarsi di un semplice, ma gustosissimo piatto di lenticchie, sicuramente cucinato con amore, piuttosto che sperare in un pesciolino d’oro, tutto sommato, anche decisamente duro da addentare!!

 

Note di regia

Una fiaba antica dal sapore decisamente moderno e attuale. La drammaturgia di Franca Guerra rende lo spettacolo frizzante e ricco di colpi di scena.

Divertente e coinvolgente per i più piccoli, ma allo stesso tempo, con un messaggio chiaro e indiscutibile.

La ricchezza interiore, per quanto semplice e goffa come quella dei due protagonisti, si alimenta di cose essenziali e significative! Non può essere diversamente!

  • Autore: Franca Guerra

    Regia: Franca Guerra

    GENERE: Teatro d’attore

    ATTI: 1

    FASCIA D’ETA’ CONSIGLIATA: Bambini dai 4 ai 10 anni

    CODICE OPERA SIAE: Opera non tutelata

    MUSICHE: Non Depositate

    CAST ARTISTICO: Marco Cantieri, Franca Guerra

    ANNO PRODUZIONE: 2017 

    DURATA SPETTACOLO: 55 min.

    ESIGENZE TECNICHE: Lo spettacolo può essere rappresentato in teatro, palestra, biblioteca, aula magna etc. La compagnia è autonoma per impianto audio e luce.