La grande fabbrica delle parole

Presentazione

C’era una volta un paese dove le persone non potevano parlare perché non avevano le parole per farlo. Le parole bisognava comprarle nella grande fabbrica delle parole.

Chi era ricco acquistava le parole più belle, mentre chi non aveva soldi si doveva accontentare delle parole più strane o di quelle scartate e già usate dagli altri.

Tra le persone che abitavano questo paese, c’erano due ragazzi che volevano esprimere il loro amore, ma non riuscivano a trovare le parole per farlo.

 

Note di regia

Un racconto poetico sostenuto da una colonna sonora suggestiva ed emozionante.

Una riflessione sul valore della parola, sulla difficoltà di comunicare, sulle nostre potenzialità comunicative.

Lo spettacolo alterna momenti più divertenti ad altri di maggiore intensità emotiva.

Teatro d’attore con una forte gestualità espressiva!

  • AUTRICE: Franca Guerra

    ATTI: 1

    MUSICHE: Depositate.

    GENERE: Teatro d’attore

    FASCIA D’ETA’ CONSIGLIATA: Bambini dai 5ai 11 anni

    CAST ARTISTICO: Marco Cantieri, Franca Guerra, Alessandro Mura, Francesca Salvi.

    ANNO PRODUZIONE: 2019

    DURATA SPETTACOLO: 55 min.

    ESIGENZE TECNICHE: Lo spettacolo può essere rappresentato in teatro, palestra, biblioteca, aula magna etc. La compagnia è autonoma per impianto audio e luce.

    COSTO:  da concordare                            

    GIORNATA DI RAPPRESENTAZIONE: da concordare

OLYMPUS DIGITAL CAMERA